• +39 011.455.7373
  • info@azhost.it

Fai crescere il tuo business online.

Che cos’è una meta descrizione?

Classifiche più alte, più click-through

Ma se non hai familiarità con il termine, potresti non essere in grado di dire che cos’è una meta descrizione o come usarla correttamente.

Imparare a scrivere meta descrizioni può aiutarti non solo a guadagnare classifiche più alte per le tue pagine, ma può anche aiutarti a guadagnare più click-through dai visitatori che incontrano le tue pagine nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP).

Inizieremo con le basi, quindi spiegheremo come scrivere una meta descrizione efficace per ogni pagina del tuo sito.

Lavora meno e posizionati più in alto con l’aiuto degli esperti dei servizi SEO di AzHost.

Correlati: Guida SEO per principianti: ottimizzazione dei motori di ricerca per siti Web di piccole imprese

Che cos’è una meta descrizione?

Una meta descrizione è un tag HTML nel codice HTML del tuo sito Web, che ti consente di personalizzare una sezione di testo che descrive la pagina stessa. Svolge un ruolo nel modo in cui la tua pagina viene vista dai crawler dei motori di ricerca e nel modo in cui appare nelle SERP.

Nel tuo sito web builder, probabilmente hai una casella etichettata “meta description”, dove puoi aggiungere del testo da applicare alla tua pagina. Nel back-end del tuo codice HTML, vedrai qualcosa del genere: back end del tuo codice hanno lo scopo di descrivere la natura del contenuto delle tue pagine. Non è certo se la tua meta descrizione influenzi direttamente le tue classifiche, ma può influenzare la tua classifica in modo indiretto.

Ad esempio, un crawler Web potrebbe utilizzare una meta descrizione per saperne di più sull’argomento della tua pagina e assicurarsi che appaia per ricerche pertinenti.

Man mano che apprendi cos’è una meta descrizione, noterai che vengono anche frequentemente utilizzati come parte della voce di una pagina in una SERP.

Esegui qualsiasi ricerca su Google e vedrai un elenco di pagine web. Il titolo del sito Web verrà evidenziato in blu e in primo piano e sotto quello vedrai l’URL della pagina in verde. Proprio sotto, vedrai una sezione di testo nero; questa è di solito la meta descrizione della pagina.

Poiché questa è una delle prime cose che i tuoi potenziali visitatori vedranno quando incontreranno un link alla tua pagina, è la tua occasione per convincerli a fare clic sul link al tuo sito.

Se la tua meta descrizione è efficace in questa persuasione, vedrai una percentuale di clic (CTR) più alta, che è vantaggiosa sia per il tuo traffico organico totale che per le tue classifiche di ricerca (molto probabilmente – il CTR potrebbe essere correlato a classifiche di ricerca più alte, piuttosto che essere una causa principale).

Qual è lo scopo di una meta descrizione?

La meta descrizione è la tua occasione per dire sia ai crawler web che agli utenti umani di cosa tratta la tua pagina.

Per i crawler Web, funge da contesto per comprendere la pertinenza della tua pagina.

Per gli utenti umani, è una possibilità di vedere di cosa tratta la pagina (e il marchio).

Per te, è un’opportunità di posizionarsi più in alto per ricerche pertinenti e convincere un maggior numero di utenti web a visitare il tuo sito, anziché un concorrente nelle SERP.

Elementi di una meta descrizione efficace

Quando scrivi una meta descrizione efficace, avrai due obiettivi principali. Avrai voglia di placare i crawler dei motori di ricerca per guadagnare classifiche più alte per parole chiave pertinenti e vorrai convincere più persone a fare clic sulla tua scheda SERP piuttosto che su una concorrente.

Che cos'è Meta Description Palloncini di ricerca rosa

Con questi due obiettivi in ​​mente, puoi perfezionare le tue meta descrizioni con questi elementi:

Lunghezza della descrizione meta

Innanzitutto, dovrai mantenere la lunghezza della tua meta description concisa e abbastanza corta da rientrare nei limiti dei crawler dei motori di ricerca. Storicamente, il limite per la lunghezza della meta descrizione era di 155 caratteri, ma Google recentemente ha superato quello fino a 320.

Se scrivi qualcosa oltre i 320 caratteri, non verrà visto dai web crawler e diventerà sostanzialmente inutile.

Anche con quel limite superiore più lungo, è una buona idea mantenere strette le tue meta descrizioni. In questo modo, gli utenti avranno maggiori probabilità di leggere tutto il tuo testo e avrai meno possibilità di essere escluso dal cellulare o da altre formattazioni speciali.

Cerca di mantenerlo a 160 caratteri o meno e usa un massimo di due frasi. Per tuo riferimento, questa frase è di 51 caratteri.

Tono di meta descrizione

Le meta descrizioni dovrebbero anche essere scritte con una voce attiva ed energica. Una descrizione semplice e diretta dei contenuti della tua pagina potrebbe aiutare i web crawler a capire di cosa tratta la tua pagina, ma non motiverà alcun clic.

Ad esempio, la descrizione “una manciata di suggerimenti per aiutare il budget delle persone” non è così attiva come “Budget in modo più efficace con questi suggerimenti attuabili”.

Targeting di parole chiave e frasi

Puoi aumentare le tue possibilità di classifica per parole chiave e frasi che sono particolarmente rilevanti per la tua attività o quelle con opportunità competitive.

La ricerca per parole chiave è un argomento che merita una guida separata, ma basti dire che le parole chiave migliori sono quelle con un volume di ricerca elevato e una bassa concorrenza.

Idealmente, le tue pagine avranno come target un mix di parole chiave e frasi diverse, quindi avrai una varietà di diverse opportunità di posizionamento competitivo. Tuttavia, ti consigliamo di evitare le meta descrizioni che sono così piene di frasi chiave specifiche che leggono come innaturali per il visitatore medio.

rilevanza

Le meta descrizioni dovrebbero descrivere in modo pertinente le pagine a cui sono assegnate.

Ad esempio, se hai un sito web che vende ricambi auto e stai scrivendo una meta descrizione per una pagina su pneumatici, inclusa una frase come “rotori freno economici” potrebbe aumentare il potenziale del tuo dominio di posizionarsi per una promettente opportunità di parole chiave, ma non avrà nulla a che fare con la pagina principale.

Questo è importante per garantire che le tue pagine siano classificate per le frasi più pertinenti e per garantire ai tuoi visitatori di trovare i contenuti appropriati quando fanno clic.

Differenziazione del marchio

È anche importante differenziare il tuo marchio da quelli dei tuoi concorrenti.

Ricorda, competerai con almeno alcuni altri marchi nelle SERP e gli utenti web valuteranno più meta descrizioni in una singola sessione. Se il tuo sembra troppo generico o non ha un gancio, non otterrai alcun clic.

persuasiva

Infine, dovrai rendere la tua meta descrizione il più convincente possibile. Se riesci a convincere gli utenti web a fare clic sul tuo link (anziché sui link dei tuoi concorrenti), probabilmente guadagnerai immediatamente più traffico organico e guadagnerai un CTR più alto, che può spingere le tue classifiche ancora più in alto.

Il tuo metodo di persuasione dipenderà dal tuo pubblico di destinazione e dai tuoi obiettivi principali, ma di solito richiede di “prendere in giro” i potenziali visitatori con un suggerimento del valore che riceveranno visitando la tua pagina. Quali nuove conoscenze o abilità acquisiranno dopo aver letto i tuoi contenuti? Perché i tuoi prodotti sono migliori degli altri?

Esempi di meta descrizione

È facile pensare a questi concetti in teoria, ma molto più difficile applicarli alle tue pagine web. Per aiutarti a pensarci in un contesto più pertinente, diamo un’occhiata ad alcuni esempi di meta-descrizione e al perché sono efficaci.

“Mantieni il tuo animale domestico più sano con un controllo annuale dal tuo veterinario locale. Pianifica un appuntamento per il tuo gatto o cane oggi! ”

Questo è un 130 caratteri stretti, e solo due frasi, che lo rende una lunghezza quasi perfetta. Ogni frase è un comando attivo, con un focus centrale sul convincere i proprietari di animali domestici a programmare un controllo annuale per il loro animale domestico. Se c’è un punto debole, è generico; l’aggiunta di un elemento di unicità potrebbe portarlo da “buono” a “grande”.

“Passa ai pneumatici da neve per ottenere una maggiore trazione in condizioni climatiche invernali. Scopri cosa rende migliori le nostre gomme da neve! ”

Qui abbiamo una meta descrizione di lunghezza simile per un tipo di attività drasticamente diverso. “Ottieni più trazione” e “pneumatici da neve” sono obiettivi chiave per le parole chiave e c’è una chiara dimostrazione di valore: i pneumatici da neve ti aiuteranno a guidare in sicurezza in condizioni invernali e, evidentemente, i pneumatici di questa azienda sono unici in qualche modo chiave.

“Stai ricevendo abbastanza dal tuo 401 (k)? Scopri i rookie 401 (k) che investono errori che potrebbero trattenere il tuo portafoglio. “

C’è una chiara indicazione di valore qui. La meta descrizione si rivolge a 401 (k) investitori inesperti che necessitano di maggiori informazioni su come bilanciare un portafoglio. La voce è molto attiva e la formulazione è sia avvincente che unica rispetto ad altri fornitori di servizi finanziari.

Come scrivere una meta descrizione

Che cos'è Meta Description Man Typing On Laptop

Ora concentriamoci su di te. Qual è il modo giusto di avvicinarsi alla scrittura di una meta descrizione se non ne hai mai scritta una prima?

Ora che abbiamo coperto quella che è una meta descrizione, ecco alcuni semplici passaggi che chiunque può seguire in modo fattibile:

Fai la tua ricerca per parole chiave

Inizia con una serie di ricerche sulle parole chiave per conoscere gli obiettivi più preziosi per il tuo marchio. Ti consigliamo di avere un assortimento di parole e frasi preziose tra cui scegliere, in modo da poterle distribuire efficacemente sulle pagine del tuo sito.

Annota l’obiettivo principale di ciascuna delle tue pagine

Spero che tu abbia già una mappa del sito per tutte le tue pagine principali. In caso contrario, ora è il momento di crearne uno. Se stai scrivendo meta descrizioni per singoli post di blog, puoi indirizzarli uno alla volta.

Ad ogni modo, annota il focus principale o l’idea principale di ogni pagina per la quale hai bisogno di una meta descrizione. Stai educando i tuoi visitatori su un argomento particolare? Vendere loro un prodotto specifico?

Studia la competizione

Successivamente, esegui una ricerca della frase chiave che desideri scegliere come target o il focus principale della tua pagina web. Vedrai un elenco di concorrenti e avrai la possibilità di rivedere di persona le loro meta descrizioni.

Questo può aiutarti a generare alcune idee iniziali, ma non copiare direttamente le loro strategie. Ricorda, dovrai differenziarti dagli altri marchi.

Scrivi una prima bozza attiva

Armati di un focus centrale, obiettivi di parole chiave pertinenti e conoscenza della concorrenza, dovresti avere tutto il necessario per elaborare una prima bozza.

Ricorda di scrivere con voce attiva e di lavorare per convincere i tuoi potenziali visitatori.

Non è necessario essere perfetti in questa fase, quindi non preoccuparti troppo di inchiodarlo. Basta ottenere qualcosa che raggiunga i tuoi obiettivi principali.

Taglia a misura

Ora puoi lavorare per modificare quella descrizione. Elimina eventuali frasi ambigue con parole più specifiche e regola eventuali discrepanze tonali per concentrarti sulla persuasione di un clic. Quindi, tagliare a misura. Sebbene 320 caratteri siano il limite superiore, cerca di mantenerlo a circa 150 caratteri (spazi inclusi).

Errori chiave da evitare quando si scrive una meta descrizione

Ora che sai cos’è una meta description e hai una prima bozza, potresti chiederti se è degno di pubblicazione. Valuta se hai commesso (o commettendo) questi errori fin troppo comuni:

Scrivere troppo: La concisione è quasi sempre migliore. Sicuramente tienilo sotto i 320 caratteri, ma punta a 150 o meno.

Sembra non originale: La tua meta descrizione suona come quella di tutti gli altri? Se è così, potrebbe usare un punch-up.

Deviando dall’argomento della pagina: Tutto nella descrizione dovrebbe riguardare il contenuto in-page. I visitatori non dovrebbero essere sorpresi da ciò che trovano.

Ignora la parola chiave: Almeno una parola chiave o frase mirata dovrebbe essere inclusa nella descrizione.

Parole chiave di riempimento: Detto questo, non includere troppe parole chiave o comprometterai i tuoi contenuti.

Usando un tono passivo: Hai bisogno di energia attiva nelle tue parole. Non essere passivo o noioso.

Impossibile indicare il valore: Quali vantaggi trarranno i visitatori facendo clic? Rendi evidente questo.

Hai evitato tutti questi errori? In tal caso, sei pronto per la pubblicazione!

Strumenti utili per scrivere meta descrizioni

Se stai lottando per scrivere una meta descrizione da solo, ci sono alcuni strumenti online che possono aiutarti.

Per esempio, Il plugin SEO di Yoast per WordPress ha molte funzionalità che semplificano la scrittura, l’assegnazione e la modifica di meta descrizioni per le pagine più importanti.

Con esso, puoi valutare quali parole chiave stai utilizzando a livello di sito, valutare la lunghezza e il valore delle tue descrizioni e persino ottenere consigli su sinonimi e altre frasi chiave da utilizzare in futuro.

SEO Book ha un generatore gratuito di meta-descrizionee probabilmente troverai generatori simili di meta-descrizioni in tutto il Web. Questi possono essere utili per aiutarti a trovare nuove idee, ma diffidare di usarle esclusivamente; prenditi il ​​tempo per modificare e perfezionare i loro consigli per perfezionarli.

Le meta descrizioni sono solo uno dei numerosi componenti vitali della tua strategia di ottimizzazione in loco. Fortunatamente, non devi assumerti questa strategia SEO da solo. E se stai davvero cercando di lavorare di meno e classificarti più in alto, non aver paura di ottenere un piccolo aiuto dagli esperti.

CERTIFICATI SSL

SSL
Rendi il tuo sito più sicuro con il certificato SSL

SICUREZZA WEB

Sicurezza Sito Web
Mantieni il tuo sito privo di malware e i tuoi visitatori al sicuro.