• +39 011.455.7373
  • info@azhost.it

Fai crescere il tuo business online.

18 consigli per l’avvio di un blog WordPress nel 2020

Nuovo anno, nuovo blog

18 consigli per l’avvio di un blog WordPress nel 2020

Stiamo per dare un’occhiata ad alcuni ottimi consigli per l’avvio di un blog WordPress, quindi mettiti comodo e preparati per imparare.

  1. Avere un focus o un piano sul blog.

  2. Fai molte ricerche.

  3. Collega Yoast SEO.

  4. Pianifica il tempo per il blog.

  5. Utilizzare correttamente categorie e tag.

  6. Fatti coinvolgere nella comunità dei blog.

  7. Aderisci alla regola 80/10/10 quando condividi contenuti.

  8. Sii gentile con i visitatori.

  9. Non aver paura di fare rete.

  10. Misura il traffico.

  11. Fai sapere a Google che ci sei.

  12. Scrivi contenuti unici e accattivanti.

  13. Incoraggia i tuoi visitatori a rimanere più a lungo.

  14. Sviluppa materiale promozionale.

  15. Valuta la possibilità di scrivere post sponsorizzati.

  16. Ottieni un SSL.

  17. Scegli il tema giusto.

  18. Mantieni il tuo lavoro quotidiano.

Pronto per iniziare? Immergiamoci!

Suggerimenti per l'avvio di WordPress Blog Laptop

1. Avere un focus o un piano sul blog

Senza attenzione, le intenzioni per il tuo blog potrebbero non essere chiare per i tuoi visitatori. È molto simile a un business plan, delinea solo ciò che intendi fare con il tuo blog. Da questo piano, puoi creare cose come un solido Di pagina, una breve introduzione per la prima pagina del tuo blog e presentazioni raffinate, se vai agli eventi di rete.

Questo focus ti consente anche di pianificare parole chiave, come ti contrassegni come blogger, quale sarà la tua strategia di marketing sui social media e molto altro. Se non ne hai uno e hai iniziato a scrivere sul blog negli ultimi mesi, allora devi sederti e creare il tuo piano blog. Ecco un modello per iniziare.

2. Fai molte ricerche

Oltre alla ricerca di parole chiave, i suggerimenti per l’avvio di un blog WordPress includono la ricerca di ispirazione da altri blogger nella tua nicchia affrontando argomenti simili. Potresti pensare che questo stia copiando. Tuttavia, copia solo se stai scrivendo tutto esattamente come qualcun altro. DOVREBBE coprire questi argomenti perché i tuoi lettori sono molto probabilmente interessati a loro.

Certo, potresti aver originariamente avviato un blog per capriccio. Ma la tua intenzione con un blog era di raggiungere un pubblico più ampio, il che significa che … devi coprire alcuni dei loro interessi. Ogni giorno, miliardi di persone stanno cercando su Google e Bing. Se non stai ritoccando su quegli argomenti, allora questo è il traffico mancato.

Suggerimento professionale: Anche se pensi di sapere chi sono i tuoi blog concorrenti, ci sono alcuni strumenti online gratuiti che possono confrontare rapidamente il tuo sito Web con i risultati di ricerca su Google. Ti dà un’idea generale di ciò che devi mirare. Spyfy e Moz sono solo alcuni dei tanti strumenti che offrono questo.

3. Collega Yoast SEO

Yoast è uno dei principali strumenti SEO di WordPress. Il vecchio detto è che WordPress è già pronto per la SEO, ma non considera che una nuova installazione sia diversa dal collocare immagini, contenuti e personalizzazioni sul tuo blog.

Yoast SEO è l’ideale per i blogger principianti, in quanto contiene una funzione di analisi dei contenuti che ti guida attraverso il processo di creazione di un post sul blog più ottimizzato.

Inoltre, Yoast SEO ha molte altre funzionalità da sfruttare. (Se stai usando Drupal, questo funziona allo stesso modo. Ho creato molti tutorial per utenti Drupal.)

4. Pianifica il tempo per il blog

Va bene se blog ogni volta che l’umore colpisce, ma man mano che diventi più serio come blogger vorrai iniziare a programmare il tempo per blog. In effetti, fin dall’inizio dovresti pensare al blog come a un’impresa, soprattutto se stai monetizzando il tuo blog.

Suggerimento professionale: Non fare solo un programma mentale. Avere un calendario di qualche tipo. Google Calendar è gratuito e puoi pianificare e ricevere promemoria.

5. Utilizzare correttamente categorie e tag

In WordPress, categorie e tag sono noti come tassonomiee organizzano post sul blog. Le categorie sono di natura generale e non dovrebbero essere utilizzate troppe volte. I tag sono termini più definiti e da non confondere con le parole chiave, sebbene i blogger abbiano spesso termini simili tra parole chiave e tag. Le parole chiave sono effettivamente presenti nel contenuto dei post del blog e sono destinate ai motori di ricerca, mentre i tag sono strettamente per l’organizzazione interna del tuo blog.

Se ti stai chiedendo quante categorie dovresti avere, da quattro a otto dovrebbero andare bene. Per quanto riguarda i tag, il numero non ha importanza, ma il modo in cui li usi è MOLTO importante. Assicurati che i tag siano pertinenti ai contenuti del post del tuo blog.

6. Partecipa alla comunità dei blog

Uno dei migliori consigli per iniziare un blog WordPress è contattare altri blogger nella tua nicchia commentando i loro blog. Molti dei tuoi visitatori saranno anche blogger. È importante provare a contattare e connettersi con loro. Possono diventare alcuni dei migliori collaboratori e cheerleader di cui avrai bisogno per crescere come blogger.

Suggerimenti per l'avvio della community del blog di WordPress

7. Rispettare la regola 80/10/10 quando si condividono contenuti

Nel fare questo, fai alcune cose. Innanzitutto, dimostri la conoscenza di ciò che sta accadendo nella tua nicchia e desideri condividere tali informazioni. In secondo luogo, può aiutarti a connetterti con influenti blogger nella tua nicchia. Questa è una situazione win-win totale mentre stai costruendo un grande karma nella blogosfera. Le regole dell’80 / 10/10 sono:

  • L’80 percento condivide i contenuti di altre persone sui tuoi flussi social.
  • 10 percento di condivisione dei contenuti non in vendita.
  • 10% di condivisione dei contenuti promozionali (se vendi un prodotto o un servizio o condividi un post sponsorizzato).

8. Sii gentile con i visitatori

Aiuta le persone a trovare facilmente le cose sul tuo sito Web con un modulo di ricerca. Se le persone non riescono a trovare ciò di cui hanno bisogno, se ne andranno. Un modulo di ricerca può aiutare il tuo visitatore a trovare un articolo che sta cercando di leggere. Se non lo possiedi, alcuni visitatori potrebbero essere abbastanza gentili da suggerirti idee per te.

9. Non abbiate paura di fare rete

Prendi in considerazione collaborazioni con altri blogger, come interviste o riunioni per discutere di argomenti.

Le collaborazioni sono ottimi modi per costruire relazioni con altri blogger e anche per guadagnare più traffico.

Quando lavorano con un altro blogger, è più probabile che condividano i contenuti con il loro pubblico. Oltre a guadagnare traffico, potrebbe guadagnare anche abbonati e più condivisioni social!

10. Misurare il traffico

Molti suggerimenti per l’avvio di un blog WordPress si concentrano esclusivamente sulla scrittura. Tuttavia, misurare il traffico del tuo blog è estremamente importante. Puoi vedere chi ha visitato il tuo sito Web, quali pagine o post sono i più visitati e quindi utilizzare tali informazioni per fare un piano per la creazione di più contenuti per il tuo blog. Per tenere traccia del traffico, aggiungi Google Analytics al tuo sito Web WordPress. Perché Google Analytics? Bene, è gratuito, per non parlare della più attendibile dalle aziende che vogliono lavorare con i blogger.

11. Fai sapere a Google che ci sei

Non dimenticare di aggiungere il tuo sito a Google Search Console per tenere traccia della salute del tuo blog. Google Search Console ha molti strumenti gratuiti per aiutarti a sapere come Google vede il tuo sito web. Puoi persino sapere se il tuo sito Web è stato violato o come migliorare la velocità di caricamento del tuo sito Web.

12. Scrivi contenuti unici e accattivanti

Le persone tornano dai blogger che sono divertenti e hanno modi unici di esprimersi. È importante far risaltare la tua personalità quando bloggate, vloggate o addirittura podcast. Ecco alcune risorse per scrivere fantastici contenuti sul blog:

  • Come scrivere un ottimo post sul blog
  • Come scrivere post sul blog che convertono i lettori in clienti
  • Come ottenere più lettori di blog in 8 passaggi

E ricorda, è nel tuo interesse creare un calendario editoriale.

13. Incoraggia i tuoi visitatori a rimanere più a lungo

Più rimangono i visitatori, più è probabile che condividano articoli, si iscrivano a newsletter, assumano per servizi o acquistano prodotti che promuovi. Puoi farlo aggiungendo funzionalità come Post correlato sezioni sotto singoli post tramite il Ancora un altro plugin post correlato. Raccoglie contenuti correlati (di solito alcuni post di blog) che consente ai lettori di scegliere se vogliono saperne di più sull’argomento che hanno appena letto.

Suggerimenti per l'avvio di post correlati al blog di WordPress

Puoi anche aggiungere il Post popolari di WordPress widget per visualizzare un elenco dei post più recenti.

Suggerimenti per l'avvio del blog di WordPress più recenti

Vuoi attirare ancora più attenzione? Puoi investire in Bar post popolari. Questo widget popolare è vivido e attira l’attenzione del visitatore. Ecco un esempio di Barre Post popolari in azione:

Suggerimenti per l'avvio di post popolari sul blog di WordPress

14. Sviluppa materiale promozionale

Metti insieme un kit multimediale per condividere facilmente statistiche e tariffe pubblicitarie con potenziali inserzionisti. Se vuoi fare soldi con i blog, avrai bisogno di un media kit. UN media kit contiene statistiche e informazioni che ti consentono di presentare rapidamente il tuo sito web. Gli investitori potrebbero assumerti come ambasciatore del marchio del blog o acquistare spazi pubblicitari sul tuo blog.

15. Valuta la possibilità di scrivere post sponsorizzati

I post sponsorizzati includono contenuti promozionali, in genere un prodotto o servizio di un’azienda che ti ha assunto per blog su di essi. Questo è solo uno dei tanti modi per fare soldi come blogger. Tieni presente, tuttavia, che è importante scegliere prodotti e servizi correlati ai contenuti di cui blog normalmente. Altrimenti, potrebbe confondere i lettori – e in realtà sembra spam.

16. Ottieni un SSL per il tuo blog

 

Questo è uno dei suggerimenti più importanti per l’avvio di un blog WordPress. Un SSL sta rapidamente diventando una funzionalità necessaria che i blogger dovranno implementare. Un SSL è più comunemente visualizzato nell’URL o nella barra degli indirizzi nel browser Internet:

SSL è l’acronimo di Secure Sockets Layer. Si tratta di informazioni crittografate, come le voci del modulo, che vengono inviate tramite il browser al server in cui è ospitato il sito Web. Per farla breve, questo aiuta a oscurare le informazioni che vengono rubate dagli hacker. A partire da ottobre 2017, Google ha iniziato a chiedere ai proprietari di siti Web di aggiungere un SSL, in particolare i siti che includono moduli.

Con WordPress, esempi di questo sarebbero moduli di commento, moduli di registrazione e accesso, moduli di iscrizione alla newsletter e carrelli della spesa. A quanto pare, è abbastanza facile aggiungere un SSL a WordPress.

17. Scegli il tema giusto

Scegliendo a Tema WordPress è come provare il trucco per vedere cosa funziona meglio per te. Scegli un tema con le caratteristiche che ti piacciono e uno che sarai felice di usare per costruire un marchio. Oltre a piacere il tema, il tema dovrebbe:

  • Lavora con i tuoi plugin
  • Sii mobile friendly
  • Carica velocemente
  • Sii facile da modificare

Ottieni ulteriori suggerimenti per la selezione di un tema WordPress qui.

18. Mantieni il tuo lavoro quotidiano

Se vuoi diventare un blogger a tempo pieno, non lasciare il tuo lavoro di giorno troppo presto. Non farai soldi subito. Costruire un blog di successo che guadagni denaro richiede molto tempo, ricerca, coinvolgimento con le persone e persino molto rifiuto da parte di potenziali sponsor o inserzionisti.

Ovviamente, non sto presentando suggerimenti per l’avvio di un blog WordPress per scoraggiarti. Sto solo cercando di renderti consapevole che ci vuole molta dedizione e lavoro. Devi essere in grado di guadagnare tanto quanto il tuo lavoro normale – preferibilmente di più – prima di smettere. Una volta che hai iniziato a fare così tanti soldi, dovrai cercare di essere coerente nel guadagnare lo stesso importo (o più) per dimostrare che puoi ottenere un reddito costante.

Ancora più suggerimenti per l’avvio di un blog WordPress

Desideri altri suggerimenti per l’avvio di un blog WordPress? Ecco altri suggerimenti per il blog del 2017 che contengono informazioni pertinenti che è possibile utilizzare oggi. Tra i suggerimenti 2019 e 2020 che abbiamo trattato, sono 35 i suggerimenti professionali per l’avvio di un blog WordPress. Spero che ti aiuteranno a lanciare con successo il tuo blog. Buona fortuna e buon blog nel 2020!

  • Le migliori soluzioni di pagamento online per WordPress
    Soluzioni semplici per ogni situazione. Aggiornare: La vendita online è il modo migliore per aiutare i tuoi clienti ad adattarsi e rimanere in contatto con i loro clienti: abbiamo stretto una partnership con WooCommerce per offrire hosting di e-commerce WordPress per 3 mesi a soli $ 1,00 (limitato a 5 per offerta). Più $ 1k […]
  • Nove strategie per far crescere il tuo business durante l’estate
    Approfitta dei mesi estivi L’estate è arrivata è, mentre la maggior parte delle persone pensa alle proprie ferie godendosi le serate all’aria aperta, i proprietari di un’attività pensano a come far fronte al clima rilassato delle vacanze al fine di aumentare la loro produttività e le loro vendite. Anche se hai notato un trend negativo […]
  • Come installare un tema WordPress: una guida per principianti
    Mettiti sotto il cofano Gestire un sito Web WordPress non è un compito da poco, soprattutto per un principiante. Una delle prime domande che farai è come installare un tema WordPress. Una volta bloccato un provider di hosting, WordPress semplifica la creazione di un sito moderno e professionale in pochi minuti, utilizzando questi pratici modelli […]
  • Come guadagnare da un sito: 6 strategie per monetizzarlo
    Scopri le strategie per guadagnare con il tuo sito Vuoi guadagnare con il tuo sito web? Forse ti stai preparando a lanciare un nuovo sito internet e vuoi cominciare a guadagnare sin da subito. O forse hai già creato un sito web di successo e hai capito che, accidenti, c’è traffico sul tuo sito! Perché […]
  • Come velocizzare WordPress
    Ottimizza per la velocità Conosci la sensazione. Hai creato un sito Web WordPress dall’aspetto accattivante che sicuramente stupirà i visitatori, ma c’è un problema: non si sta caricando abbastanza velocemente. I visitatori aspetteranno il rendering della tua bella pagina? Probabilmente no. Fortunatamente, hai il potere di accelerare WordPress e ottenere quelle pagine sulla fretta dei […]

CERTIFICATI SSL

SSL
Rendi il tuo sito più sicuro con il certificato SSL

SICUREZZA WEB

Sicurezza Sito Web
Mantieni il tuo sito privo di malware e i tuoi visitatori al sicuro.