• +39 011.455.7373
  • info@azhost.it

Fai crescere il tuo business online.

Come eseguire un audit di presenza online per il nuovo anno

Rivedi, migliora, ripeti

Come eseguire un controllo di presenza online

In questo articolo, tratteremo le pratiche di business online e i siti Web di base che è possibile rivedere e applicare. Questi dettagli richiedono la tua attenzione e possono aiutare o ostacolare il tuo successo e il ROI.

    • Domande iniziali da rivedere l’anno scorso.
    • Aspetto, funzionalità e funzionalità del sito Web.
    • Considerazioni SEO.
    • Pratiche commerciali.
    • Organizzazione e-mail.
    • Analisi e-commerce.
    • Marchio sui social media.
    • Intelligenza competitiva.

Ciò richiede di effettuare un’autovalutazione onesta in merito a come trascorri il tuo tempo, a quali scelte hai fatto, a come gestisci il tuo sito Web e il tuo business online. Solo così possiamo determinare se queste variabili hanno prodotto i risultati desiderati e, in caso contrario, perché no.

Quindi prendi un blocco note e mettiamoci al lavoro!

Domande iniziali da rivedere l’anno scorso

Inizia ponendoti le seguenti domande:

Quali sono stati i tuoi maggiori successi online?

Annota le cose che sai di aver fatto bene e perché. Guarda i modi per consolidare quei processi e come puoi costruirli.

Dove sei venuto meno?

Sai dove non sei all’altezza – scrivi anche quello. Solo così possiamo apportare le correzioni appropriate.

Quali erano i tuoi obiettivi online per il 2019?

Come hai fatto? Se non hai notato obiettivi specifici per il 2019, assicurati di identificare ciò che vogliamo raggiungere nel 2020 nel modo più dettagliato possibile. Se non sappiamo dove vogliamo andare, come possiamo aspettarci di arrivarci?

Quali obiettivi hai raggiunto, mancato e perché?

Qualsiasi imprenditore onesto conosce le risposte a queste domande. Essere schietti durante questo processo servirà solo a spingerti verso il successo.

Questa rapida panoramica serve per aiutarti a identificare rapidamente i pilastri su cui vuoi concentrarti per passare al nuovo anno.

Annotare le risposte alle domande precedenti ti consentirà di impostare facilmente le basi per costruire sui tuoi successi ed evitare battute d’arresto inutili.

Vuoi anche prendere nota delle attività commerciali e delle pratiche che ti sono piaciute di più.

Se sei come me, per coincidenza, è lì che scoprirai di avere avuto più successo. Avrai quindi un’idea migliore di ciò che veramente vuoi fare da solo e dove cercare aiuto esterno o assistenza per compensare meglio le tue mancanze o mancanza di entusiasmo.

Aspetto, funzionalità e funzionalità del sito Web

Tina Lagdameo Sito web di posta indesiderata on laptop
Immagine: Tina Lagdameo, Honest Junk, myhonestjunk.com

La tecnologia continua ad andare avanti con o senza di noi. Devi fare lo sforzo di tenere il passo o sarai lasciato indietro.

Ciò richiede di rivedere elementi visivi, layout e funzionalità del sito Web.

Quanto tempo fa hai aggiornato l’aspetto grafico (tema) e le immagini sul tuo sito Web? Le tendenze visive vengono impostate continuamente.

I visitatori del sito viaggiano sul Web e si abituano al modo in cui i siti Web dovrebbero apparire e funzionare. E con ciò vengono create le aspettative.

Ecco alcune domande per guidarti:

  1. Il tuo sito sembra contemporaneo? Fornisce l’impressione che sia stata creata nel 2019 o nel 2009?
  2. I tuoi contenuti e le tue foto (inclusa la foto del tuo profilo) sono aggiornati o obsoleti rispetto a anni fa?
  3. Hai le caratteristiche che i visitatori si aspettano?
  4. Il tuo sito include le funzionalità che rendono un affare con te un gioco da ragazzi?
  5. In che anno è presente l’avviso sul copyright nella parte inferiore di ogni pagina? Assicurati di cambiarlo in 2020.

Non trascurare le effettive metriche sul rendimento del tuo sito web. Quando è stata l’ultima volta che hai eseguito un test di velocità e prestazioni sul tuo sito web? GTMetrix.com è un buon punto di partenza.

Siamo così impegnati a lavorare sulle nostre attività e costruire i nostri siti che i giorni volano. Creiamo, aggiungiamo, modifichiamo e ne aggiungiamo altri. Ma è facile trascurare di verificare se una qualsiasi di queste aggiunte o modifiche potrebbe aver avuto un effetto dannoso sul rendimento complessivo del nostro sito Web.

Se stai usando WordPress, fai una revisione approfondita del tuo tema e plugin per assicurarti che siano tutti aggiornati e testati con la versione corrente di WordPress.

La navigazione del sito è anche qualcosa che può crescere fino al punto di assumere una vita propria. Sapevi che esiste una cosa chiamata paradosso della scelta? Troppe scelte possono effettivamente portare a indecisione e meno vendite o contatti.

Rivedi la tua struttura di navigazione e abbinala per essere semplice, concisa e, soprattutto, intuitiva per i visitatori del tuo sito.

Punteggio di approfondimento dei clienti del sito Web GoDaddy

Nota dell’editore: I siti Web + Marketing AzHost ti aiutano a dedicare più tempo alle attività che avranno il maggiore impatto sulla tua attività. Come? Questa soluzione per la creazione di siti Web include AzHost InSight, un sistema di apprendimento intelligente che fornisce dati e indicazioni in base al settore aziendale e agli obiettivi. Gli algoritmi di InSight creano un piano d’azione personalizzato su misura per la tua attività. Ottieni un punteggio InSight personalizzato utilizzando i dati sulle prestazioni come traffico del sito Web, attività sui social media e vendite online, confrontando la tua attività con altri nel tuo settore e regione, con un possesso online simile. Controlla.

Considerazioni SEO

Google sul cellulare rappresenta l'audit della presenza onlineNon ho intenzione di entrare in un tutorial di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) qui; ci sono eccellenti risorse online da rivedere per questo. Tuttavia, alla fine di ogni anno, ha senso analizzare ciò che abbiamo messo in atto e se i nostri attuali sforzi sono adeguati.

Velocità del sito

Quei parametri di rendimento che ho citato in precedenza fanno parte dell’ottimizzazione per i motori di ricerca. La velocità conta. Prova, quindi sintonizza.

Contenuti pertinenti

La SEO non è solo una questione di aggiunta di parole chiave qui o là o di creazione di contenuti per il gusto di aggiungere contenuti. Si tratta della ricerca di parole chiave, della conoscenza del proprio mercato e della creazione di contenuti desiderati dai clienti attuali e potenziali.

Rivedi i tuoi contenuti e aggiorna o elimina i contenuti sottili che non producono.

Utilizza Google Analytics per esplorare le statistiche del tuo sito Web per scoprire come ti stanno trovando i tuoi visitatori. Questi dati possono darti indizi su ciò che funziona bene e su dove devi migliorare.

Google considera il tuo fattore E-A-T (Competenza, Autorità, Fiducia). Puoi leggerlo in modo più dettagliato nelle Linee guida per la valutazione della qualità del sito di Google Qui. Quindi intraprendi le azioni appropriate.

Collegamenti in entrata e in uscita

Durante il controllo dei tuoi sforzi SEO, rivedi anche i tuoi collegamenti in entrata e in uscita e ripara eventuali collegamenti interrotti. Dopo aver esaminato tali dati, allora sai dove devi migliorare o puoi sfruttare ciò che sta già funzionando.

Pratiche commerciali

Alla fine dell’anno si desidera rivedere le politiche e le procedure per determinare quali eventuali politiche richiedono l’aggiornamento. Ti consigliamo di rivedere le tue norme che riguardano:

  • Assistenza clienti
  • Resi e rimborsi
  • Dichiarazioni sulla privacy
  • Sicurezza e archiviazione dei dati dei clienti
  • Lead-time e politiche di spedizione

Rivedi ciascuno per determinare se sono buoni così come sono o richiedono ulteriori chiarimenti.

Durante questo esercizio potresti essere sorpreso di scoprire dichiarazioni o verbali obsoleti che devono essere chiariti.

Potrebbe anche essere una buona idea chiedere a un esperto legale di rivedere tutte le vostre politiche per limitare eventuali passività impreviste che potrebbero esistere.

Organizzazione e-mail

L’email richiede molto tempo, molte volte inutilmente. Non tenere il passo con le tue responsabilità e-mail può avere un impatto negativo sulla tua attività in molti modi.

Una solida verifica può farti risparmiare tempo e aumentare le tue opportunità.

Le risposte rapide e professionali incoraggiano le persone con cui comunichi a fare affari con te. La mancanza di risposte con grammatica scarsa o un tono rilassato può avere l’effetto opposto.

Cerca modi per organizzare le tue attività di posta elettronica per renderti più efficiente.

Cartelle e modelli

Crea cartelle per mantenere le tue e-mail organizzate in un modo che funzioni per te. Includi una cartella To-Do in cui puoi archiviare le e-mail, quindi seguirla e fare ciò che deve essere fatto.

Se ti vengono poste sempre le stesse domande via e-mail, crea modelli o aggiungi tali argomenti alla pagina Domande frequenti (FAQ) del tuo sito web. Questo vale anche per le offerte di prodotti e servizi.

Rafforza le tue pagine principali per assicurarti che siano inclusi tutti i dettagli che sai che i clienti stanno cercando.

Questo approccio consentirà di ridurre al minimo il volume della posta elettronica.

Analisi e-commerce

La sicurezza è un grosso problema quando si tratta di eCommerce.

Assicurati che l’intero sito sia protetto con la crittografia HTTPS (SSL) e che non vi siano errori di contenuto misto.

Verso il 2020, si potrebbe pensare che questo non sia un problema, ma vedo siti non protetti o che presentano errori di contenuto misto ogni giorno. Quindi vale la pena menzionare.

Vogliamo assicurarci di avere tutto coperto in modo che non ci siano avvisi del browser che possano influenzare la modalità di visualizzazione del tuo sito e inibire i contatti o gli ordini. Errori di contenuto misto inducono il browser dell’utente a notare che “La connessione non è sicura” e che “Parti di questa pagina non sono sicure …”.

Se vedi questo messaggio su qualsiasi pagina del tuo sito web, vuoi controllare tutti i tuoi URL all’interno dei tuoi contenuti in quella particolare pagina. Molto probabilmente hai un HTTP dove dovresti avere un HTTPS.

Immagini e descrizioni dei prodotti

Successivamente, rivedi le immagini e le descrizioni dei tuoi prodotti per assicurarti che siano ottimizzate e aggiornate.

Le immagini più grandi del necessario sono uno dei principali fattori che contribuiscono a rallentare le prestazioni del sito. Le descrizioni di prodotti generici non incoraggiano le vendite o ti distinguono da prodotti simili su altri siti Web.

Marchio sui social media

Non tutti i canali social sono una corrispondenza per ogni azienda. Ed essere sui social media può far perdere tempo.

Determinare dove ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo è fondamentale per utilizzare il tuo tempo in modo efficiente.

Qui, ancora una volta, guarda i dati per scoprire dove stai ottenendo la massima trazione e perché. Quindi concentrati un po ‘di più su quella piattaforma, costruisci su ciò che funziona e prova nuove cose.

Affinché i tuoi sforzi di branding abbiano successo, vogliamo assicurarci che ci sia coerenza nell’aspetto e nelle sensazioni su tutte le nostre piattaforme social. Stessi colori, logo e personalità.

Controlla tutti i tuoi account social per assicurarti che abbiano anche le stesse immagini di banner e profilo.

Intelligenza competitiva

La fine dell’anno è il momento perfetto per definire la concorrenza mentre definiamo i nostri piani per l’anno a venire. Tutti abbiamo concorrenza, almeno a un certo livello, e sappiamo chi sono i nostri principali concorrenti.

Dai un’occhiata alle altre aziende nella tua nicchia per vedere cosa stanno facendo, cosa potrebbero fare in modo diverso e cosa puoi fare meglio.

Guarda il loro sito Web, le offerte di prodotti, l’attività sui social media e gli sforzi di marketing.

Pensa a come differenziarti dai tuoi concorrenti. Cosa puoi fare per distinguere la tua azienda da tutto il resto?

Il tuo progetto competitivo non dovrebbe basarsi solo sui prezzi. La corsa verso il basso non è sempre la strada migliore per raggiungere il ROI a meno che tu non voglia essere visto come un marchio “budget”. Se i tuoi prezzi sono più alti, scopri i modi per offrire valore insieme al tuo prezzo più elevato per lavorare alla costruzione di un marchio premium.

Indossa il cappello del cliente e pensa a ciò che desidera e a ciò che semplifica il processo di fare affari con te. Quindi cerca di capire cosa stanno facendo i tuoi concorrenti per soddisfare tale esigenza.

Questo esercizio ti aiuta anche a scoprire potenziali punti deboli competitivi.

Rivedi, migliora, ripeti

Gran parte del nostro successo dipende dalla revisione di ciò che abbiamo fatto finora e di ciò che dobbiamo fare per continuare ad andare avanti. Quindi spingendo attraverso ogni sfida come appare di fronte a noi. Questo e la disciplina da seguire sulle questioni che conosciamo contribuiranno al nostro continuo successo.

Ora che hai documentato e recensito tutto quanto sopra, è tempo di fare il tuo piano per il 2020.

Vuoi scrivere i tuoi obiettivi e come li realizzerai. Più è specifico, meglio è.

Crea liste di controllo, fogli di calcolo o prendi semplicemente appunti scritti a mano. Sviluppare un sistema che funzioni per te significa che sarai più incline a seguirlo per raggiungere i tuoi obiettivi.

Non c’è ambiguità quando si tratta di successo online. È in ogni piccolo dettaglio e scelta riguardo a ciò che decidiamo di fare o meno. Ecco un anno prospero in anticipo!

CERTIFICATI SSL

SSL
Rendi il tuo sito più sicuro con il certificato SSL

SICUREZZA WEB

Sicurezza Sito Web
Mantieni il tuo sito privo di malware e i tuoi visitatori al sicuro.