• +39 011.455.7373
  • info@azhost.it

Fai crescere il tuo business online.

Come vendere su Amazon: ti spieghiamo come si fa

Diventa un venditore Amazon

In ogni caso, scoprire come si vende su Amazon potrebbe essere il modo migliore per raggiungere i tuoi obiettivi di business.

Prima di iniziare a vendere su Amazon, devi fare un passo indietro e assicurarti di capire cosa succederà quando diventerai un Venditore Amazon.

Inizia a vendere su Amazon con questa guida

Questa guida definitiva per imparare a vendere su Amazon ti fornirà:

  • Una panoramica dettagliata su Amazon Marketplace
  • Descrizioni dei tipi di attività che vendono su Amazon
  • Guida passo dopo passo per iniziare a vendere su Amazon
  • Consigli per avere successo nelle vendite su Amazon

Cominciamo!

Cos’è il Marketplace di Amazon?

Molti degli ordini fatti su Amazon vengono effettuati attraverso l’Amazon Marketplace, che è una piattaforma di eCommerce che permette ai commercianti di terze parti di elencare e vendere beni nuovi o usati su Amazon. Amazon offre anche la possibilità di utilizzare i suoi servizi di logistica e spedizione.

Le aziende che sono autorizzate a vendere sul Marketplace di Amazon potranno elencare, commercializzare e vendere i loro prodotti utilizzando l’interfaccia di Amazon.

Se hai già un negozio online che gestisci, assicurati di collegarlo all’Amazon Marketplace.

Negozio Online di AzHost ti permette di elencare i tuoi prodotti su Amazon, Etsy ed eBay, di sincronizzare il tuo inventario su più canali di vendita e di gestire tutti i tuoi ordini dalla stessa bacheca. 

Amazon fa pagare per la possibilità di vendere su Amazon, e le aziende hanno a disposizione diversi piani tra cui scegliere, che influenzeranno le commissioni dovute ad Amazon.

Amazon Marketplace permette ai commercianti di personalizzare i loro elenchi di prodotti, i prezzi e le destinazioni dei marchi (noti come Amazon Store).

Nonostante vendere i tuoi prodotti nell’Amazon Marketplace possa farti raggiungere un pubblico più vasto e snellire gli ordini, le commissioni aggiuntive, l’aumento della concorrenza e le varie restrizioni possono limitarne il valore.

Quali tipi di attività commerciali vendono su Amazon?

Al suo interno, Amazon è una piattaforma di eCommerce. Come tale, Amazon è tipicamente riservato alle aziende che vendono prodotti tangibili a dei consumatori finali.

I tipi di business che tipicamente vendono su Amazon includono Rivenditori o Brand.

Rivenditori

Un rivenditore è un’azienda che acquista un prodotto e lo vende a un prezzo superiore a quello originariamente pagato. I rivenditori realizzano il loro profitto generando la più grande differenza possibile tra ciò che pagano per un bene e il prezzo che il consumatore finale paga.

Vendere su Amazon può essere difficile per un rivenditore, soprattutto se: 

  • Vende prodotti uguali o simili a quelli venduti direttamente da Amazon. Il potere di marketing di Amazon, infatti, è molto più alto.
  • Non ha un accordo esclusivo con i brand che rivende. Ciò comporta, infatti, la competizione con molti altri rivenditori di quei brand.
  • Ha già dei margini di guadagno bassi. Sarà più difficile coprire le commissioni aggiuntive dovute ad Amazon. 

Brand

Se non sei un rivenditore, stai gestendo un brand – vendendo il tuo prodotto. Sia che tu produca il prodotto da solo o che gestisca un brand privato, sei in grado di fornire ai tuoi clienti un’offerta unica e difficile da replicare.

Le marche private spesso utilizzano soluzioni che consentono di risparmiare sui costi (come i produttori d’oltreoceano) per guadagnare quote di mercato offrendo prodotti a un prezzo inferiore rispetto alle alternative.

In genere, le private label che hanno imparato con successo a vendere prodotti su Amazon possono godere di diversi mesi di vendite elevate prima che gli altri concorrenti si rendano conto delle loro tattiche e comincino a replicarle. Se vuoi vendere i tuoi prodotti a marchio privato su Amazon, preparati ad affrontare la diminuzione dei rendimenti nel tempo.

Le aziende che ottengono i migliori risultati su Amazon sono quelle che vendono un prodotto unico – si spera, uno con caratteristiche proprietarie.

La maggior parte dei marchi non vorrà passare a una strategia di vendita solo su Amazon, ma può rendere Amazon un flusso di entrate aggiuntivo per integrare il sito web di proprietà e altri canali di marketing.

Puoi vendere i tuoi prodotti su Amazon?

La prossima domanda è “puoi vendere su Amazon?”
Per rispondere, dovremo considerare i requisiti e le restrizioni di Amazon per i Venditori.

Poiché è un marketplace, Amazon vuole che il maggior numero possibile di venditori fornisca il miglior valore ai suoi clienti.

Di conseguenza, registrarsi e iniziare a vendere sul marketplace di Amazon

è relativamente facile per chiunque voglia vendere un prodotto e sia disposto a pagare le commissioni di Amazon. 

Finché si rientra in una delle oltre 20 categorie aperte (il che significa che non è richiesta alcuna approvazione), non si dovrebbero avere problemi a registrare ed elencare rapidamente i propri prodotti.

Restrizioni alla vendita su Amazon

Con questo in mente, Amazon ha alcune limitazioni su chi può vendere nel suo mercato. Per iniziare, ci sono molte categorie che richiedono l’approvazione di Amazon prima che i commercianti possano iniziare a vendere prodotti. Il processo di approvazione mitiga qualsiasi preoccupazione di controllo della qualità e fornisce garanzie agli acquirenti.

Ad esempio, prodotti come carte commerciali, memorabilia autografati e dipinti richiedono l’approvazione di Amazon.

Le politiche e le restrizioni legali o regolamentari di Amazon impediscono inoltre la vendita di alcuni prodotti sul mercato di Amazon. Ad esempio, i farmaci su prescrizione, l’alcol, gli animali e le armi sono alcuni dei prodotti proibiti di Amazon.

Come vendere su Amazon

Capire come si vende su Amazon è incredibilmente semplice:

  1. Decidi cosa vendere su Amazon.
  2. Scegli il piano di vendita migliore.
  3. Crea un account su Seller Central.
  4. Crea l’inventario dei tuoi prodotti.
  5. Ottimizza il tuo catalogo.
  6. Promuovi i tuoi prodotti.
  7. Vendi i tuoi prodotti.
  8. Spedisci i tuoi ordini.

Continua a leggere per consigli più approfonditi.

1. Decidi cosa vuoi vendere su Amazon

Consulta le categorie di Amazon per vedere se hai bisogno di approvazione per vendere i tuoi prodotti. Dovresti anche dare un’occhiata al tuo inventario e decidere quali articoli vuoi elencare su Amazon. Se gestisci un’azienda con diversi articoli gestiti a magazzino, potrebbe essere saggio concentrarsi sui tuoi articoli ad alto margine di profitto o su quelli che hanno meno competitor su Amazon.

2. Scegli il piano di vendita migliore

Amazon ha due opzioni di pagamento per i suoi venditori. Il piano Pro permette al commerciante di vendere un numero illimitato di prodotti su Amazon, pagando un abbonamento mensile.

L’altro piano è chiamato Account base o Individuale, è rivolto a chi vende piccole quantità di prodotti e addebita una commissione per ogni articolo venduto.

Oltre a questi piani di vendita, i commercianti pagano una commissione per ogni articolo venduto.

3. Crea un account su Seller Central

I commercianti dovranno quindi registrarsi sul portale Seller Central di Amazon. Seller Central è l’interfaccia che utilizzerai per catalogare e gestire i tuoi ordini, l’inventario e la reportistica. Prenditi il tempo necessario per familiarizzare con quest’area.

4. Inizia a catalogare i tuoi prodotti

Una volta registrato, puoi iniziare ad aggiungere i tuoi articoli in vendita su Amazon. Il portale Seller Central è intuitivo e ti permette di scegliere se vuoi rivendere un prodotto già elencato o se vuoi aggiungere un articolo completamente nuovo per la vendita. Segui i passi riportati sul portale per ottenere il catalogo dei tuoi prodotti all’interno del tuo account.

5. Ottimizza il tuo catalogo

Assicurati di sfruttare la tua capacità di aggiornare il tuo catalogo di prodotti su Amazon. Vorrai creare un titolo avvincente e adatto alla ricerca, scrivere una descrizione di prodotto che coinvolga i visitatori e li inviti all’acquisto, e aggiungere immagini che facciano risaltare il tuo annuncio.

6. Commercializza i tuoi prodotti

Quando il tuo inventario è completo, devi iniziare a guidare i clienti verso i tuoi prodotti. Così come funziona per il tuo sito web, puoi ricorrere agli earned media, ai canali in tuo possesso e a quelli a pagamento per spingere i visitatori verso i tuoi annunci su Amazon.

7. Vendi i tuoi prodotti

Quando comincerai a generare visitatori sul tuo catalogo, inizierai a vedere l’arrivo delle prime transazioni. Amazon preleverà automaticamente la propria quota di vendita e depositerà il resto sul tuo conto bancario. Riceverai anche le notifiche via e-mail, e potrai seguire gli ordini direttamente all’interno dell’interfaccia di Seller Central.

8. Spedisci i tuoi ordini

Dopo aver ricevuto l’ordine, sarai avvisato da Amazon. È ora di spedire l’ordine e di concludere la transazione. Se utilizzi FBA, ossia il servizio di logistica di Amazon, Amazon si occuperà di questo per te. Se gestisci la spedizione da solo, dovrai iniziare l’elaborazione dell’ordine.

Amazon: come vendere con successo

Non basta semplicemente imparare a vendere su Amazon – bisogna saper come vendere molti prodotti su Amazon.

Il tuo Amazon Store non è diverso dal tuo sito web in quanto dovresti puntare a spingere i potenziali acquirenti verso le pagine dei tuoi prodotti e creare un’esperienza coinvolgente che li spinga a fare un acquisto.

Questa è ovviamente una strategia globale – le sfumature risiedono nell’approccio.

Riuscire a vendere con successo su Amazon significa, in genere:

Avere un prodotto di qualità

I migliori commercianti su Amazon sono quelli che vendono prodotti che la gente vuole comprare. Non solo è necessaria la domanda, ma è necessario fornire un prodotto di qualità che soddisfi le aspettative dell’acquirente. Se i vostri consumatori sono costantemente insoddisfatti, avrete difficoltà a vendere su Amazon.

Costruire un brand – non solo su Amazon

Le grandi aziende hanno trovato il modo di sfruttare Amazon come estensione della loro strategia di vendita.

Concentrati sulla costruzione di un brand attraverso i social media, l’email marketing e un sito web – oltre a ciò che stai facendo su Amazon.

Quello che scoprirai è che le persone inizieranno a riconoscere il tuo marchio quando ti vedranno su Amazon, e che questo riconoscimento può fare la differenza tra te e un concorrente.

Promuovere i tuoi annunci su Amazon

In definitiva, se vuoi aumentare le tue vendite su Amazon, devi creare una strategia di marketing per promuovere il tuo negozio e gli annunci su Amazon.

Amazon ha un portale pubblicitario all’interno di Seller Central che aiuta i commercianti a promuovere i loro annunci sul marketplace di Amazon.

Ad esempio, puoi creare coupon per i tuoi prodotti, effettuare promozioni come “Paghi 1, prendi 2” e impostare annunci di ricerca per parole chiave mirate. Oltre al marketing all’interno di Amazon, dovresti cercare all’esterno opportunità come le promozioni sui social media, Google Ads, o altri modi per promuovere i tuoi annunci online.

Ricevere molte recensioni positive

Se osservi alcuni dei prodotti di maggior successo su Amazon, troverai una cosa che li accomuna: hanno un sacco di recensioni a cinque stelle.

Le recensioni dei consumatori sono uno dei modi migliori per aiutare il tuo prodotto a distinguersi, e possono creare o distruggere il tuo successo su Amazon.

Puoi invogliare i clienti a lasciare le recensioni, ma devi stare attento perché Amazon ha regole severe per le recensioni. In definitiva, può essere saggio investire in una delle applicazioni di recensioni e feedback di Amazon per generare più recensioni di prodotti da parte di clienti verificati.

Fornire un servizio clienti eccezionale

Molte aziende pensano che la transazione sia completa dopo il processo di ordinazione – tuttavia, i Venditori migliori sanno che questo è solo l’inizio. Fornire un servizio clienti eccezionale è un ottimo modo per costruire un rapporto duraturo con i tuoi clienti.

Più i tuoi clienti saranno soddisfatti del prodotto e del servizio, più è probabile che acquisteranno di nuovo o che ti raccomanderanno a qualcuno che conoscono. Impegnati per fornire un servizio eccezionale a tutti i tuoi clienti e aumenterai le tue possibilità di successo su Amazon.

Inizia subito a vendere su Amazon

La guida di cui sopra è un ottimo modo per capire cosa fare per vendere su Amazon – ma se sei seriamente intenzionato a diventare un venditore di Amazon, dovrai semplicemente iniziare. La realtà è che vendere su Amazon può presentare nuove opportunità e rischi per qualsiasi attività di eCommerce. L’unico modo per capire se puoi avere successo vendendo i tuoi prodotti su Amazon è iniziare a vendere su Amazon. 

CERTIFICATI SSL

SSL
Rendi il tuo sito più sicuro con il certificato SSL

SICUREZZA WEB

Sicurezza Sito Web
Mantieni il tuo sito privo di malware e i tuoi visitatori al sicuro.